Home page

Associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro    

Cerca con Google
Home | Chi Siamo | Novità - Iniziative | Immersioni | Calendario delle Immersioni | Isola Gallinara | Corsi | Apnea | Snorkelling | Discovery | Biologia | Notizie FIAS | I Nostri Relitti | I Nostri Video | Amici Illustri | Mercatino | Foto Gallery | Andora e Dintorni | Trovaci | Il Meteo | Scrivici

Il Relitto del Ravenna - La ricerca storica

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire












Come avrete visto dalle pagine precedenti Internet è stato indubbiamente uno degli strumenti più preziosi per raccogliere immagini ed informazioni sulla storia del Ravenna, vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno messo a disposizione e pubblicato informazioni e materiale sul web contribuendo cosi a mantenere viva la memoria di un passato ormai sempre più lontano.


Clicca per ingrandire

Appena terminata la ricerca sul web, ci siamo resi conto che sarebbe stato molto bello ritrovare un quotidiano dell’epoca che avesse riportato la notizia dell’affondamento del Ravenna. Ci siamo recati presso alcune biblioteche dove abbiamo consultato i microfilm dei quotidiani pubblicati immediatamente dopo il 4 aprile del 1917 . Con nostro stupore, in quel periodo venivano affondate un numero tale di navi che spesso veniva data solo l’indicazioni del numero e del tonnellaggio totale delle imbarcazioni colate a picco oppure il totale delle navi che erano entrate ed uscite dai porti…. del Ravenna purtroppo non abbiamo trovato traccia…ma non ci arrendiamo.





Delusione a parte ci rimane nel cuore l’emozione della visita agli archivi del Secolo XIX, che approfittiamo per ringraziare per la disponibilità, dove ci è stato possibile consultare i quotidiani originali del 1917. Le pagine ingiallite sembrano aver ormai perso la loro consistenza, le sfogliamo con la massima cura e veniamo riportati in un epoca di tragici avvenimenti dove accanto alle notizie di guerra troviamo la pubblicità delle compagnie di navigazione che offrono viaggi per le Americhe.

Clicca per ingrandire

Altrettanto importante e per certi aspetti molto più affascinante è stato imbattersi nel libro “LAIGUEGLIA e IL SILURAMENTO DEL RAVENNA” del Prof. Tommaso Schivo; tra le sue pagine un resoconto di come il siluramento del Ravenna abbia profondamente segnato la storia di Laigueglia e delle famiglie dei pescatori che si sono prodigati nelle operazioni di salvataggio dei quasi 300 naufraghi.





Clicca per ingrandireDurante le ricerche sul campo abbiamo scoperto che, poco sopra la strada che costeggia Capo Mele, all’interno del Santuario di Nostra Signora delle Penne, sono conservati una quindicina di modelli di navi e vascelli trai i quali un modellino di barca corallara, di pinco ligure ed il modellino del piroscafo Ravenna realizzato dal Sig. Achille Tornatore “Lucio”. Il modellino ci è stato estremamente utile per le riprese e per riconoscere i vari particolari durante le immersioni. Assieme al modellino fà bella mostra di se un piatto del servizio di prima classe da cui è stato ricavato il logo della spedizione.

Clicca per ingrandireMolto interessante è anche la storia della chiesetta; secondo la tradizione furono i Catalani che venivano in zona ad esercitare la pesca del corallo, che in uno dei loro viaggi, portarono la piccola statua di marmo rappresentante la Vergine, in onore della quale fu innalzata la modesta chiesuola. Essa è comunemente conosciuta sotto il nome di N. S. delle Penne, dalla voce Spagnuola Pena (si pronuncia Pegna) che in quella lingua significa macigno o rocca petrosa.



INFO EXPEDITION

• RAVENNA EXPEDITION
• PROLOGO
• STORIA DEL RAVENNA
• LA RICERCA STORICA
• IN VIAGGIO
• L'AZIONE DELL'U52
• FOTO PREPARATIVI
• L'IMMERSIONE
• FOTO IMMERSIONI
• IL VIDEO
• SI RINGRAZIA
SPONSORS

Dragonsub
"Sistemi di illuminazione subacquea"

Nitrox Trimix
"Sistemi di miscelazione"

Sport7
"Sport7 Diving Club Andora"

Visite: 4731 - Totali: 4888
PARTNERS

Dive Planet

La Suerte

Agriturismo Gli Aromi

Nautiriva

Creuza de Ma

Livio.net Web Design


Sport7 Diving Club - c/o Porto Turistico di ANDORA (SV) - 17051 - Cell. 335 7501393
Utenti connessi: 25  |  http://www.sport7.it - © Sport7 1999-2019 | Sviluppo & Design: Livio SIRI